fbpx

100%

Le nostre eccellenze oltre i confini

Più della metà delle risorse messe a bilancio (118 milioni) servirà per campagne in nazioni ad alto potenziale di crescita come Canada, Cina, Giappone, Corea e Messico. I prodotti agroalimentari europei, che non conoscono rivali sul mercato internazionale, aggiungono frecce al proprio arco: la Commissione europea ha stanziato circa 200 milioni di euro per attività di promozione delle eccellenze alimentari al di fuori dei confini del vecchio continente. Un aiuto che – questi gli obiettivi – servirà per sostenere un settore strategico dell’economia, approfittando delle opportunità offerte dal mercato globale, sensibilizzando in particolar modo i cittadini sui regimi di qualità, compresi i prodotti biologici, aumentando la fiducia dei consumatori nei confronti del produttori europei. «La reputazione dei prodotti agroalimentari europei nel mondo non ha uguali. Non a caso l’UE è il principale esportatore agroalimentare mondiale: la nostra politica di promozione, il cui bilancio è in costante crescita, aiuta i produttori non solo a far conoscere i loro prodotti ma anche a far fronte alle difficoltà del mercato, sensibilizzando ulteriormente i cittadini». Le campagne intendono inoltre mettere in evidenza gli elevati standard di sicurezza e qualità, la diversità e gli aspetti tradizionali dei prodotti agroalimentari e, all’interno dell’UE, l’accento sarà posto sulla promozione di un’alimentazione sana e sull’aumento del consumo di frutta e verdura fresca nel quadro di un’alimentazione equilibrata. Un’ampia gamma di organismi, come organizzazioni professionali, organizzazioni di produttori e gruppi agroalimentari possono presentare proposte e richiedere finanziamenti.

BIRAGHI S.p.A.
Cavallermaggiore 
CUNEO (ITALY) 
Telefono +39-0172-3801 
Fax +39-0172-380298 
Email biraghi@biraghi.it 
P.IVA 00486510043