fbpx

100%

Latticini promossi nella dieta

Trentasette esperti di 16 paesi nei mesi scorsi hanno ideato il “Food-Planet-Health”, un modello alimentare sostenibile che punta a ridurre gli sprechi di cibo, aumentare il consumo di alimenti vegetali e scegliere le fonti di proteine più efficienti. Questo modello considera i derivati del latte come la seconda famiglia alimentare da privilegiare preceduta da frutta e verdura (500 grammi) e davanti ai cereali (230 grammi).

In sostanza la Planetary Health Diet riconosce che i prodotti lattiero caseari sono alimenti ricchi di nutrienti poiché offrono proteine, vitamine e minerali di alta qualità unite a (relativamente) poche calorie, rendendo questo tipo di alimento indispensabile in una dieta sana e sostenibile. «L’altro grande vantaggio di questo cibo – spiegano da Assolatte – è il fatto che si tratta di prodotti accessibili a tutti sia per il fatto di avere un costo limitato, sia perchè vengono commercializzati in ogni continente». Per questo motivo i latticini sono una regolare fonte di nutrimento per circa 6 miliardi di persone e consentono a 1 miliardo di persone sparse in circa 150 milioni di caseifici artigianali e non di vivere grazie alla loro produzione. «Purtroppo se si escludono l’Europa e il Nord America, la maggior parte delle popolazioni non riesce a raggiungere i consumi raccomandati di latticini – concludono da Assolatte –. Stando all’opinione degli esperti una dieta che include fino a 500 grammi di latte e derivati al giorno consentirebbe di migliorare lo stato di nutrizione della popolazione».

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

BIRAGHI S.p.A.
Cavallermaggiore 
CUNEO (ITALY) 
Telefono +39-0172-3801 
Fax +39-0172-380298 
Email biraghi@biraghi.it 
P.IVA 00486510043