fbpx

100%

Vacche abbattute per il Mycoplasma bovis

In Nuova Zelanda cinquantamila vacche sono già state abbattute e altrettante lo saranno a breve per sradicare il “Mycoplasma bovis”, un batterio non pericoloso per esseri umani e sicurezza alimentare di latte e carne, ma che può causare aborti, mastiti e polmoniti (e quindi ingenti perdite economiche per gli allevamenti) ai bovini. Se la malattia si diffondesse in modo incontrollato – questa la motivazione principale per cui è stata attuata questa  misura – costerebbe all’industria 1,3 miliardi di dollari in perdita di produzione in 10 anni. A dicembre gli allevamenti infetti erano 32, altri 51 sono stati risanati e gli allevatori sono stati risarciti con circa 34 milioni di euro. Mentre i tecnici parlano di progressi incoraggianti e il Governo si dice fiducioso che il piano stia funzionando, le speranze che la malattia possa scomparire dalla Nuova Zelanda si fanno sempre più concrete.

BIRAGHI S.p.A.
Cavallermaggiore 
CUNEO (ITALY) 
Telefono +39-0172-3801 
Fax +39-0172-380298 
Email biraghi@biraghi.it 
P.IVA 00486510043