fbpx

100%

Roquefort, richieste modifiche non minori al disciplinare

Cambia il Roquefort, il famoso formaggio francese la cui caratteristica principale è la presenza di venature blu-verdi dovute allo sviluppo di una muffa. La decisione è stata confermata dall’Unione Europea. Numerosi gli aggiustamenti al disciplinare di questo formaggio ottenuto da latte di pecora crudo e intero, che riguardano la descrizione del prodotto, la prova dell’origine, il metodo di produzione, il legame, l’etichettatura e altro come la zona geografica, il riferimento alla struttura di controllo e le condizioni nazionali.

Ad esempio, nella descrizione della produzione, è stata aggiunta la disposizione “sono vietate l’introduzione, la ricezione o la presenza di latte diverso dal latte di pecora e di prodotti caseari ottenuti da latte diverso dal latte di pecora, nei siti di produzione e i locali di stagionatura e maturazione in cui il formaggio Roquefort è preparato, prodotto, stagionato e maturato”. Per quanto concerne la stagionatura e maturazione, la nuova versione del disciplinare prevede che la temperatura della fase di maturazione del formaggio non può essere inferiore a -5 °C.

BIRAGHI S.p.A.
Cavallermaggiore 
CUNEO (ITALY) 
Telefono +39-0172-3801 
Fax +39-0172-380298 
Email biraghi@biraghi.it 
P.IVA 00486510043