fbpx

100%

Più tutele per le specialità

L’Unione Europea ha aderito all’Atto di Ginevra, un trattato multilaterale per la protezione delle indicazioni geografiche gestito dalla World Intellectual Property Organisation (WIPO). «Si tratta di un passo avanti per proteggere meglio le nostre indicazioni geografiche, rispecchiano la preziosa diversità geografica, l’autenticità e il know-how dell’UE in termini di prodotti agricoli, alimenti e bevande. Un’adesione si aggiungerà alla protezione già concessa attraverso accordi bilaterali internazionali», afferma il Commissario per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale Phil Hogan.

Attualmente l’atto è stato sottoscritto da 28 membri, compresi sette Stati membri dell’UE: farne parte consente di garantire la protezione delle denominazioni di origine attraverso un’unica registrazione e questo significa che, quando sarà perfezionato l’aspetto legale (e tutta l’Ue sarà ufficialmente membro), tutte le sue indicazioni geografiche potranno ottenere una protezione rapida, di alto livello e indefinita negli altri membri dell’Atto di Ginevra. Un prodotto può essere registrato come indicazione geografica protetta (IGP) o denominazione di origine protetta (DOP) e può essere utilizzato solo dai produttori situati nell’area designata. Tra i prodotti alimentari registrati c’è anche il Gorgonzola

BIRAGHI S.p.A.
Cavallermaggiore 
CUNEO (ITALY) 
Telefono +39-0172-3801 
Fax +39-0172-380298 
Email biraghi@biraghi.it 
P.IVA 00486510043