fbpx

100%

Psr Giovani: più risorse

«In attesa del varo del nuovo ciclo di programmazione abbiamo deciso di portare una serie di modifiche al Piano di Sviluppo Rurale in vigore per favorire le attività imprenditoriali dei giovani agricoltori piemontesi». Così l’assessore regionale piemontese all’Agricoltura, Marco Protopapa, nel commentare l’incremento della dotazione finanziaria che riguarda l’insediamento giovani agricoltori per un totale di un milione e 550 mila euro.

«Agli agricoltori con meno di 41 anni che decideranno di aprire nuove aziende agricole in Regione sarà data la possibilità di ottenere il contributo d’insediamento in un arco di 24 mesi invece del termine attuale che è fissato in 1 anno», afferma Protopapa, spiegando le altre novità. La Regione ha anche rivolto attenzione all’agricoltura di montagna dove operano molti giovani e con l’apporto di nuove risorse verrà aumentato il totale dell’indennità compensativa per le zone montane per un totale di 15 milioni di euro.

Complessivamente il Psr 2014 – 2020 sta procedendo bene (raggiungimento obiettivi di pagamento e performance), tanto che è stata sbloccata la riserva di 64 milioni di euro, che verrà messa nuovamente a disposizione per ulteriori bandi a favore degli agricoltori piemontesi.

BIRAGHI S.p.A.
Cavallermaggiore 
CUNEO (ITALY) 
Telefono +39-0172-3801 
Fax +39-0172-380298 
Email biraghi@biraghi.it 
P.IVA 00486510043